701C

29 Giugno 2017 Autore : 

Correva l’anno 2000 quando la "Wayeahknife” di Yangjiang, Guangdong (Cina) avviò la sua attività produttiva come terzista, per poi divenire uno dei più grandi produttori ed esportatori di coltelli e strumenti di alta qualità al punto da creare nel 2014, il proprio brand “WE Knife”.

Grazie al know-how ed alle tecnologie avanzate impiegate per la produzione dei propri coltelli, la WE Knife vanta oggi una gamma di prodotti vastissima con design, colorazioni e materiali in grado di soddisfare tutti i gusti e tutte le tasche.

Nel pensiero comune, inevitabilmente, i prodotti cinesi vengono associati alla scarsa qualità ed alla contraffazione. Indubbiamente il mercato della contraffazione ha danneggiato le imprese oneste, a favore di quelle che si arricchiscono effettuando parassitismo commerciale, sfruttando gli sforzi innovativi ed inventivi altrui per tranne vantaggio in modo del tutto illegittimo.

Tuttavia è doveroso fare una distinzione tra le ditte orientali che rovinano il mercato invadendolo con prodotti contraffatti e quelle che, invece, producono coltelli con design proprietari (talvolta anche con collaborazioni con maker famosi), lavorazioni e materiali pregevoli (spesso importati dagli USA o dall’Europa).

La WE Knife rientra certamente nella rosa dei produttori che hanno investito molto nella qualità ed innovazione, da sempre ritenute dal brand cinese la chiave per lo sviluppo ed il successo.

Il modello a nostra disposizione è il 701C, un accattivante coltello chiudibile EDC che fin da subito colpisce per la cura delle lavorazioni e design creato dal team WE Knife.

La lama, con un aggressivo profilo sheepsfoot modificato con un pronunciato falso controfilo, è lunga all'incirca 100 mm e spessa circa 4 mm, ed è dotata di bisellature concave e sul dorso, di una zigrinatura piacevole – sia esteticamente che dal punto di vista funzionale - realizzata con una precisione impeccabile.
L'acciaio impiegato nella serie 701 è il D2 temprato a 59-61 HRC, che nel modello 701C è stato trattato superficialmente per ottenere una finitura stonewashed scura.

L'apertura della lama può essere effettuata sia attraverso l'asola triangolare che, più rapidamente, tramite il flipper.  Pur appartenendo ad una delle serie economiche prodotte dalla WE Knife, il modello 701C ha dei notevoli plus, che mai abbiamo riscontrato in prodotti della stessa fascia di prezzo: per iniziare la lama ruota su cuscinetti a sfera in ceramica, che rendono l'apertura incredibilmente fluida (grazie al basso coefficiente di frizione); inoltre tutta la viteria, spaziatore e pivot personalizzato con il logo del brand, sono realizzati in titanio 6AL4V anodizzato color ottone.

La viteria impiegata ha una testa proprietaria (una sorta di torx inversa) che caratterizza ancora di più i prodotti WE Knife; in dotazione al coltello viene fornita un'apposita chiavetta per lo smontaggio e manutenzione.

Il meccanismo di blocco, di tipo liner-lock, è di ottima fattura ed è realizzato con una molla piana di 1.6 mm di spessore, su cui è stata praticata una funzionale zigrinatura per facilitare lo sblocco della lama. I liner in acciaio inox con colorazione nera sono incassati nelle guancette in G10, rendendo questo coltello ancora più piacevole dal punto di vista sia estetico che realizzativo. Altra nota di pregio è il sistema impiegato al posto del più tradizionale stop pin: sul codolo della lama è presente un perno che in fase di apertura scorre in un recesso semicircolare ricavato tra i liner e le guancette, fino ad andare in battuta sul liner stesso raggiunta la fine corsa.
Tutti gli accoppiamenti sono realizzati e regola d’arte e la lama in apertura è ben bloccata e priva di giochi.


L’impugnatura nel modello 701C è costituita da guancette in G10 color coyote caratterizzate da una particolare texture che ricorda un po’ la nervatura principale di una foglia. Nella parte terminale dell’impugnatura è presente un perno, anch’esso in titanio color ottone, per il fissaggio del cordino di sicurezza. Dal punto di vista ergonomico è ben progettata e conferisce un’ottima presa sullo strumento.


Il coltello è dotato di una clip a basso profilo, realizzata in titanio 6AL4V anodizzato color ottone, come tutte le altre componenti che abbiamo menzionato precedentemente.


Il prezzo al pubblico del WE Knife 701C è di circa 100$ sul mercato americano, e di circa 155 euro sul mercato europeo. La serie 701 comprende altri modelli che si differenziano per finitura della lama e colore delle guancette.
Solitamente per prodotti di questa fascia di prezzo non si dà molto rilievo al packaging, salvo alcune rare eccezioni, e questa è una di quelle: il coltello è fornito con un grazioso astuccio semirigido, curatissimo nei dettagli, realizzato in nylon con apertura a zip; al suo interno, oltre al coltello, troviamo una pezzuola per la pulizia e manutenzione, il certificato di garanzia, e la chiave per svitare le viti proprietarie del brand.

Il 701C è stato testato a livello qualitativo effettuando alcune prove di taglio su svariati materiali (carta, cartone, corde di vario diametro e materiale, cinture di sicurezza delle autovetture, e così via), dando prova di un’ottima affilatura di fabbrica con una buona tenuta del tagliente.



Complessivamente il modello 701C prodotto dalla WE Knife si è rivelato un ottimo coltello EDC, con un rapporto qualità / prezzo davvero sorprendente. La qualità delle finiture, il design ed il feeling con il prodotto è assolutamente pregevole; se a questo aggiungiamo ottime prestazioni di taglio e l’impiego di tecnologie e materiali all’avanguardia, come i cuscinetti a sfera in ceramica e tutta la minuteria in titanio, diventa impossibile non consigliare questo coltello.


SPECIFICHE:

Produttore: WE Knife, Cina - www.weknife.com
Tipologia: chiudibile
Meccanismo di blocco: liner-lock
Apertura: manuale, flipper su cuscinetti a sfera in ceramica
Profilo lama: sheepsfoot modificato
Biselli: concavi
Acciaio: D2 HRC 59-61
Lunghezza lama: 101,6 mm
Spessore lama 3.9 mm
Larghezza max lama: 34 mm
Lunghezza (aperto): 228.6 mm
Lunghezza (chiuso): 127 mm
Liner: acciaio inox
Materiale impugnatura: G10 coyote
Clip, viti, pivot e spaziatore in titanio 6AL4V
Peso: 160 g

Made in China

Questo articolo è stato pubblicato sulla rivista "Armi&Balistica" n.66

  • Social network:

LASCIA UN COMMENTO

Ultimate Knives & Gear

Il portale dedicato al mondo dei coltelli industriali ed artigianali di tutto il mondo.

Tutti i contenuti delle recensioni sono protetti da copyright e sono di proprietà intellettuale dell'autore, nonchè della rivista su cui vengono pubblicati. E' pertanto vietata la riproduzione, anche parziale, di testi ed immagini senza l'autorizzazione scritta da parte dell'autore.